Radio Young, parola ai Tutor, parola alla Prof

il

Radio Young è stata la redazione radiofonica di Non Uno di Meno. La redazione è stata ospite della Scuola Mazzocchi  e ha visto la collaborazione Radio Incredibile e Associazione Intermedia

Partiamo quindi dalle domande ai Tutor del Punto Luce “Radio Young”: quale sarà il prodotto di questo primo anno di lavoro?

I prodotti del punto luce saranno le diverse trasmissioni radiofoniche realizzate dai ragazze, che costituiranno il primo nucleo di produzione della nascente radio web.

Quali sono stati invece i risultati e le soddisfazioni dal punto di vista umano?

Vedere crescere i ragazzi partecipanti, inizialmente timidi ed inesperti, trasformatisi pian piano e divenuti in grado di assumere i vari ruoli di presentatori, intervistatori, conduttori…

Cosa vi hanno detto i ragazzi? Come si sono trovati ad affrontare la vostra disciplina?

Per raccontare le esperienze vissute, i ragazzi hanno realizzato un’apposita trasmissione, in cui hanno parlato direttamente loro, in generale sono tutti veramente entusiasti del corso.

Un rimpianto e un rimorso di questo primo anno, da farsi perdonare l’anno prossimo?

Forse solo il fatto che il progetto sia partito con un po’ in ritardo rispetto ai tempi previsti, ma non è dipeso da noi.

Ne abbiamo parlato anche con i Professori del Plesso Mazzocchi: Carosi Carol, Marzii Manuela, Talamonti Mirko


Professori quanti ragazzi hanno frequentato il Punto Luce nella vostra scuola? Siete soddisfatti?

I ragazzi che hanno frequentato regolarmente le attività sono stati 6, un gruppo non particolarmente numeroso, ma coeso e carico di entusiasmo e, proprio il numero ristretto di partecipanti, ci ha consentito di prestare maggior attenzione alle esigenze di ogni singolo studente e di lavorare sul piano tecnico in maniera personalizzata. Sicuramente siamo molto soddisfatti perché si sono creati rapporti di amicizia in un gruppo eterogeneo e si è favorita realmente l’inclusione.

Cosa si diceva nei corridoi del Punto Luce?

Il personale dell’Istituto ha apprezzato le attività svolte ed è orgoglioso di questo punto luce radiofonico, inoltre alcuni docenti ci hanno richiesto il prossimo anno di poter dare il proprio apporto mediante il coinvolgimento in alcune attività.

Dica la verità… Avreste avuto voglia anche voi di seguire il corso?

Come docenti ci siamo fatti coinvolgere attivamente nelle varie attività, che sono state perciò formative ed arricchenti anche per gli insegnanti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...